Il territorio va a scuola

Anno scolastico 2017 – 18.

Nell’Anno Europeo del Patrimonio culturale, la scuola media “Rocca, Bovio Palumbo” di Trani promuove un progetto di educazione alla conoscenza, tutela, e valorizzazione del Territorio di appartenenza.

Il gruppo di Educazione e Ricerca “Con.. il Territorio” costituito da nove docenti (Acquafredda Marilisa, del Vecchio Nicoletta, de Trizio Feliciana, di Palo Giuliana, Freddi Valeria, Poverino Stefania, Povia Margaret, Sasso Sandra, Spadavecchia Gianni) sperimenta un progetto per l’orientamento professionale nel settore dei Beni culturali, destinato ad un gruppo interclasse di 17 alunni delle classi seconde: Il Territorio “va a scuola” (referente, prof.ssa Marilisa Acquafredda). Nell’ottica di un “approccio integrato al patrimonio”, l’implementazione del presente progetto ha previsto modalità di collaborazione tra Scuola e luoghi della cultura legati al Territorio, sia nel pubblico che nel privato, con particolare riferimento al Polo museale della Puglia (“Servizio educativo”- dott.ssa Anna Maria Scorcia), alla S.A.B.A.P per visite guidate in Fototeca (dott.ssa Antonella Simonetti), nel Laboratorio fotografico (sign. Giuseppe Gernone) e nel Laboratorio di restauro (dott.ssa Cristina Tiberini), all’Archivio di Stato di Bari (dott.ssa Maria Rosaria Sicoli) e al Polo museale di Trani con la Fondazione S.E.C.A. Questo percorso di apprendimento, costruito in forma modulare e articolato in lezioni frontali, uscite didattiche, laboratori ed esperienze di ‘didattica attiva’ (alunni ‘formatori’, ‘operatori museali’ e ‘convegnisti’) si conclude con una tavola rotonda (1° Convegno juniores) che vedrà protagonisti, nel ruolo di relatori, gli alunni delle classi seconde, partecipanti al progetto.